Turismoinrete e alcuni suoi professionisti all'edizione 2019 del SIW
 
11 Gennaio 2020: TURISMOinrete AWARDS 2019
Chi รจ risultato prima/o in classifica nel 2019. Ecco i diversi screenshot
Faccebook
L'evento:
Tutti bramano dell'avere un titolo ma come sempre accade c'è il primo, c'è il secondo e poi tutti gli altri...beh, hanno meno piacere a vedersi nelle posizioni successive. Tutti ambiscono ai primi posti. Nel nostro progetto, in realtà non è così. Si certo, ci sarà una classifica di colei o colui che ha totalizzato più punti, ma i fattori possono essere diversi (soprattutto se si possono fare più viaggi nel corso dell'anno). In Turismoinrete tutti sono potenzialmente vincitori. Lo sono innanzitutto perchè viene premiato e quindi data visibilità a chi "si da da fare", viene certamente posto in evidenza e "darà (chissà per che?!) maggior lustro vantare di aver fatto un viaggio in Colombia piuttosto che in Australia, ma la nostra prima destinazione dovrebbe/dovrà essere l'Italia, il nostro Bel Paese, che necessita di una promozione seria, fatta da persone appassionate, credibli e rivolte ad esaltarne le peculiarità. Il nostro progetto si chiama Turismoinrete ma è destinato, in un futuro speriamo prossimo, a chiamarsi in un altro modo, ad essere internazionale. Lo scopo sarà doppia: rendere visibile anche all'estero proprio i vostri report ma al tempo stesso a coinivolgere nello stesso, un mercato internazionale. Ma di questo parleremo più avanti...oggi siamo qui per dirvi che:
Classifica per il miglior recensore vede aggiudicarsi il trofeo:
- Sezione Agenti: Alessandro Zanini della Calesse Viaggi di San Martino B.A. (VR)
- Sezione Destination Manager: Pamela Cazzaniga, responsabile del Cluster GO4ALL di GoWorld
- Sezione Blogger: Antonella Minerva: titolare del blog TravelFeliz
- Sezione Commerciali: Rosanna Cavazzocca Mazzanti di Promoservice
Abbiamo voluto inserire anche lo screenshot della classifica di Guide e Tour Leader
- Tour Leader: Maria Rosaria Plutino
- Guide: Lara Casali
come vedete, "non c'è storia", in quanto sono ancora pochi i professionisti di quelle categorie che risultano attivi nella nostra piattaforma. E' uno degli obiettivi per il 2020, quello di coinvolgerli maggiormente contribuendo ad animare di contenuti molto credibili e professionali, il nostro database. Diciamo che, in realtà, sono proprio queste 2 figure che risulterebbero strategiche se si parla di professioni per le quali è richiesto un esame e per cui viene concessa una licenza. C'è poi da dire che Guide e Tour Leader sono costantemente in viaggio, sia all'estero che in Italia. Vorremmo andare da loro con la piattaforma nuova, con le funzionalità rese semplici perchè questo semplificherebbe molto l'auspicabile aggiornamento delle loro schede.