Filtra per contenuto
Ricerca per Temi
Ricerca Destinazione
Continente
Paese
Regione
Provincia
Località

Partendo da
Continente
Paese
Regione
Provincia
Località
Ricerca Data
Partenza dal
al
Rientro dal
al
Ordina per:

 
NEWS  
 


 
Padova vanta nuovi siti Unesco
2021-07-27

PADOVA URBS PICTA - GIOTTO, LA CAPPELLA DEGLI SCROVEGNI E I CICLI PITTORICI DEL TRECENTO

Questa è la descrizione che appare nel sito italiano dell'Unesco:
Il sito è composto da otto complessi edilizi religiosi e secolari, all’interno delle mura della città di Padova, ospitanti una selezione di cicli di affreschi dipinti tra il 1302 e il 1397 da diversi artisti, per committenti differenti e all’interno di edifici dalle diverse destinazioni. Nonostante questo, gli affreschi mantengono unità di stile e di contenuto. Ecco i luoghi: la Cappella degli Scrovegni e la Chiesa degli Eremitani, il Palazzo della Ragione, la Cappella della Reggia Carrarese, il Battistero della Cattedrale, la Basilica e il Convento di Sant’Antonio, l’Oratorio di San Giorgio e l’Oratorio di San Michele.
 
Ne fanno parte quindi sia il ciclo della Cappella degli Scrovegni di Giotto, considerato come l’inizio di uno sviluppo rivoluzionario nella storia della pittura murale, sia altri cicli pittorici di diversi artisti, come Guariento di Arpo, Giusto de’ Menabuoni, Altichiero da Zevio, Jacopo Avanzi e Jacopo da Verona. Nel loro insieme, questi cicli illustrano come, nello spazio di un secolo, l’arte dell’affresco si sia sviluppata di pari passo con un nuovo impeto creativo e una nuova comprensione della rappresentazione spaziale.
 
Per approfondimenti si consiglia di visitare il sito ufficiale del Centro del Patrimonio Mondiale UNESCO responsabile dell'iscrizione dei siti del Patrimonio Mondiale.


Noi di Turismoinrete abbiamo un debito di riconoscenza, abbiamo avuto modo di visitare la Cappella degli Scroveni grazie a una professionista inserita nel nostro database, Lisa Cortivo, che ha sapientemente inserito il proprio report e che automaticamente, per noi, diventa la figura di riferimento a cui rivolgersi. La piattaforma ha la funzione di individuare i professionisti che possono arrivare a creare una proposta completa e in grado di soddisfare tutte le esigenze: un tour leader che ha accompagnato gruppi, la guida autorizzata che saprà raccontare al meglio i diversi siti. Noi, da sempre abbiamo inserito, nella ricerda dinamica, i siti Unesco perchè certamente costiuiscono una grande attrattiva e contribuiscono a far capire il ruolo di cesellatore, di intessitore dei professionisti della vendita: sono gli agenti di viaggio, i destination manager, i tour operator che poi mettono assieme i pezzi, che costruiscono il viaggio perfetto per voi. La scelta dell'NCC, del ristorante, dell'albergo...Questo è l'obiettivo del nostro progetto...farvi conoscere quali. Partendo magari, proprio dal Sito Unesco che siete interessati a visitare.

 
   
 
 
  DISCLAIMER: Turismoinrete non è una testata giornalistica. Oltre a riportare notizie ricevute dai propri addetti, riporta pertanto notizie di altre fonti, dichiarandone la fonte stessa, che sono i rispettivi proprietari dei diritti di Copyright.